AUTORIZZAZIONE VETROFANIE ROMA

Entro il 25%

Vetrofanie oltre il 25 % su preventivo specifico. 
da 59 € + tributi, entro il GRA, se contestuale ad autorizzazione ins
ROMA

Autorizzazione Vetrofanie e lettere adesive | ROMA

Si definiscono “vetrofanie” le pellicole adesive o scritte a vernice all’esterno delle vetrine o sulla porta d’ingresso dell’attività, le quali abbiano la funzione di insegne o di mezzi pubblicitari.
In alcuni Comuni e Municipi rientrano tra le Vetrofanie anche le lettere adesive in plexiglas (quindi non solo scritte adesive o pitturate) apposte alle vetrine a modo di insegna.

Le vetrofanie vanno comunicate, se visibili dalla strada, indipendentemente se poste all’interno o all’esterno della vetrina (esclusi i casi di pubblicità interna).

Comunicazione di Esposizione Vetrofanie

Consegnata la comunicazione è possibile installare la vetrofania senza aspettare altri atti di assenso dall’amministrazione (SUAP). Si può perciò provvedere anche autonomamente all’installazione, purché si rispettino la configurazione, le dimensioni e le superfici dichiarate nella comunicazione.

Condizioni

Affinché si possa utilizzare la semplice comunicazione, è indispensabile che la vetrofania (lettere adesive, lettere pitturate, pubblicità, lettere in plexiglas ecc) non superi il 25% della superficie della vetrina. Tale condizione non è derogabile.

Modalità e tempistiche

La vetrofania può essere apposta alla vetrina immediatamente a seguito della comunicazione o a partire dal giorno indicato nella comunicazione.

Cosa è necessario

Per la pratica sono necessarie:

  • foto della vetrina e dell’attività,
  • bozzetti del messaggio
  • Misurazione della vetrina e del messaggio
  • Prospetto globale (vetrina+ messaggio)

Controlli

I controlli riguardano principalmente la superficie dichiarata e le misure del messaggio pubblicitario. Disposizioni e dimensioni differenti da quelle comunicate o mal calcolate, possono portare a sanzioni per non aver pagato il dovuto CIP o nelle condizioni peggiori per non essere ricorsi alla domanda di autorizzazione.

Domanda di Autorizzazione Vetrofanie oltre il 25%

E’ una domanda perciò necessita di una risposta di assenso da parte del SUAP. Prevede diritti di istruttoria e pagamento CIP analoghi alle autorizzazioni insegne. Anche in questo caso si può provvedere autonomamente all’incollaggio/installazione delle vetrofanie (lettere adesive, lettere pitturate, pubblicità, lettere in plexiglas ecc), purché si rispettino la disposizione e le dimensioni indicate nella domanda.

Condizioni

La Domanda di autorizzazione corrisponde all’unica pratica per incollare/installare delle vetrofanie di grandi dimensioni o di grandi dimensioni rispetto alla vetrina. E’ richiesta una superficie massima pari a meno del 33% della superficie totale della vetrina. Particolari esercizi commerciali quali i supermercati possono andare in deroga a tale percentuale.

Modalità e Tempistiche

La vetrofania può essere apposta alla vetrina solo a seguito dell’atto di assenso o a partire dal giorno indicato nella domanda.

Cosa è necessario

Per la pratica sono necessarie:

  • foto della vetrina e dell’attività,
  • bozzetti del messaggio
  • Misurazione della vetrina e del messaggio
  • Prospetto globale (vetrina+ messaggio)
  • Pagamenti diritti e CIP

Controlli

I controlli riguardano non solo la superficie dichiarata e le misure del messaggio pubblicitario, ma anche il rispetto della percentuale massimale. Disposizioni e dimensioni differenti da quelle comunicate o mal calcolate, possono portare a sanzioni per non aver pagato il dovuto CIP. Nel caso si superi la percentuale massimale la vetrofania risulta abusiva.

Vantaggi delle Vetrofanie e delle lettere adesive

Per attività con vetrine ampie, le vetrofanie (lettere adesive, lettere pitturate, pubblicità, lettere in Plexiglas ecc) possono costituire una vera e propria insegna, senza però dover ricorrere alle pratiche burocratiche e tecniche dell’Autorizzazione Insegne.

Si può installare la vetrofania per conto proprio, con la Comunicazione di Esposizione (oppure la Domanda di Autorizzazione), senza dover aspettare iter procedurali lunghi e/o rischiare sanzioni. La vetrofania sfrutta la luminosità dell’interno e risultando illuminata la notte se l’attività mantiene luci interne ai locali accese.

Vetrofanie Permanenti o Temporanee

Le Vetrofanie possono avere sia valenza permanente a modo di insegna, sia valenza temporanea. Ad esempio è possible incollare delle vetrofanie per promuovere offerte, sconti o categorie merceologiche per un determinato periodo di tempo.