ISTRUZIONI PER OTTENERE LO SPID

ed accedere ai portali istituzionali

SPID

Con il Sistema Pubblico d’Identità Digitale – SPID puoi accedere ai servizi online della pubblica amministrazione e dei privati aderenti, con una coppia di credenziali (username e password) personali.

Semplice e sicuro, puoi usare SPID da qualsiasi dispositivo:

  • computer
  • tablet
  • e smartphone

ogni volta che, su un sito o un’app di servizi, trovi il pulsante “Entra con SPID”. Scegli come attivarlo, gratuitamente o a pagamento, sul sito di uno dei gestori di identità abilitati. Una volta ottenuto, l’utilizzo di SPID è gratuito per il cittadino.

Dove puoi usare SPID

Con SPID puoi accedere ai servizi di oltre 5.300 tra amministrazioni locali e centrali, enti pubblici e agenzie. SPID è anche la chiave di accesso ai servizi pubblici europei. Con la tua identità digitale potrai accedere ai servizi online degli Stati membri che hanno aderito al nodo eIDAS italiano. Scopri di più su come utilizzare la tua identità digitale in Europa.

Lo SPID è indispensabile a Roma per accedere a molti dei servizi istituzionali online, tra cui il Portale SUET per la trasmissione telematica delle pratiche CILA, per la ristrutturazione o la regolarizzazione edilizia.

Richiedi SPID

SPID permette di accedere ai servizi online della Pubblica Amministrazione e dei privati aderenti in maniera semplice, sicura e veloce.

A chi è rivolto

Puoi attivare SPID se sei maggiorenne e in possesso di un documento di riconoscimento italiano valido e di una tessera sanitaria o del tesserino del codice fiscale.

  • Residenti in Italia
  • Residenti all’estero
  • Stranieri in Italia
  • Aziende e liberi professionisti

Cosa devi fare per ottenere SPID

Prima di attivare SPID ricordati che devi essere maggiorenne e avere a disposizione:

  • un documento italiano in corso di validità;
  • la tua tessera sanitaria (o tesserino codice fiscale);
  • la tua e-mail e il tuo numero di cellulare personali.

Scopri nel dettaglio chi può richiedere SPID

Scegli tra i gestori di identità abilitati (identity provider) e registrati sul loro sito.

La registrazione consiste in tre passaggi:

  • inserisci i tuoi dati anagrafici;
  • crea le tue credenziali SPID;
  • effettua il riconoscimento scegliendo tra le modalità offerte dal gestore.*

* Puoi trovare modalità gratuite o a pagamento, da conoscere prima di procedere nell’attivazione. I tempi di rilascio dell’identità digitale dipendono dai singoli gestori.

In alternativa puoi recarti presso una delle pubbliche amministrazioni che possono svolgere le procedure per identificarti, consentendo quindi il rilascio successivo di SPID.

Sei un cittadino straniero in Italia?

Se sei un cittadino straniero con permesso di soggiorno e residente in Italia, per richiedere SPID ti serviranno:

  • un indirizzo e-mail personale (non usare indirizzi di lavoro o altre e-mail a cui un giorno potresti non avere più accesso);
  • il numero di telefono cellulare italiano o estero che usi normalmente (anche se non sei tu l’intestatario del contratto);
  • un documento di identità italiano valido, ad esempio la carta di identità;
  • la tua tessera sanitaria con il codice fiscale o il tesserino del codice fiscale (oppure i rispettivi certificati di attribuzione).

Non è possibile richiedere SPID usando il permesso di soggiorno, ma con questo potrai ottenere la carta d’identità che ti servirà per richiedere SPID

Le differenze tra i tre livelli di sicurezza

Ogni servizio richiede l’accesso con un determinato livello di sicurezza. Assicurati di scegliere un gestore che garantisca il livello di sicurezza di cui hai bisogno:

  • Primo livllo, con le credenziali SPID dell’utente (nome utente e password) | Sufficiente gran parte dei portali pubblici comunali | SUET | SUAP | SUAR
  • Secondo livello , con le credenziali SPID e la generazione di un codice temporaneo di accesso one time password (OTP) o l’uso di un’app fruibile attraverso un dispositivo, come ad esempio uno smartphone;
  • Terzo livello , prevede l’utilizzo di ulteriori soluzioni di sicurezza e di eventuali dispositivi fisici (es. smart card) che vengono erogati dal gestore dell’identità.

PosteID abilitato SPID

Richiedi SPID da casa. Se sei un cliente BancoPosta o Postepay, oppure hai una Carta d’Identità Elettronica o un Passaporto, puoi ottenere SPID direttamente online. Verifica le modalità

Attenzione! Se scegli l’identificazione in un ufficio postale che offre la possibilità di prenotare il turno da casa, devi effettuare la prenotazione del ticket “SPID” tramite la funzionalità “Prenota ticket”. Cerca l’ufficio postale più vicino a te

L’Identità Digitale di Poste Italiane

  • PosteID è l’Identità Digitale di Poste Italiane che ti permette di accedere in modo veloce e sicuro ai servizi di Poste abilitati e a tutti i servizi che espongono il logo SPID
  • SPID è il Sistema Pubblico d’Identità Digitale che consente ai Cittadini e alle Imprese di accedere con un’unica password a tutti i servizi online delle Pubbliche Amministrazioni e imprese aderenti
  • Con l’App PosteID hai tanti vantaggi in più: puoi accedere in modo più sicuro e veloce attraverso l’utilizzo del QR Code e con la tua impronta digitale o facciale (su smartphone abilitati). Inoltre puoi ottenere
  • l’Identità Digitale più velocemente se hai una Carta d’Identità Elettronica o un Passaporto italiano(*)
  • PosteID è gratuito nella versione base. Per i costi delle funzionalità aggiuntive puoi consultare l’Allegato Economico delle Condizioni Generali del Servizio.

Cosa Puoi Fare

ACCEDERE AI SERVIZI DI POSTE ITALIANE

Con l’Identità digitale di Poste Italiane accedi anche ai servizi abilitati di poste.it. Puoi fare velocemente tante operazioni come inviare una raccomandata, accedere all’area assicurativa di Poste Vita o attivare il servizio Seguimi.

ACCEDERE AI SERVIZI ABILITATI A SPID

Con l’Identità Digitale di Poste Italiane gestisci velocemente anche le tue pratiche con INPS, il 730 precompilato e tutti i servizi offerti dal tuo Comune o dalla tua Regione abilitati a SPID. Con SPID, inoltre, puoi usufruire dei bonus a te dedicati come 18APP e Carta del Docente (verifica le condizioni sui siti dedicati alle diverse iniziative). Scopri dove puoi usare i Servizi Spid.

ATTIVARE IL SERVIZIO RITIRO DIGITALE

Se la raccomandata non ti trova a casa, la ritiri online.

Sicurezza

SPID 1

Autenticazione effettuata solo con la tua password associata alla tua UserID.

SPID 2

Autenticazione con un alto livello di affidabilità e sicurezza, effettuata con la tua password e l’App PosteID o con la tua password e un OTP ricevuto via SMS su numero di telefono certificato.

SPID 3

Autenticazione basata su certificati elettronici che assicurano il massimo livello di affidabilità e sicurezza. Per accedere con il livello 3 devi utilizzare la tua password, l’App PosteID e il PIN SPID 3.

Come richiederla

ONLINE

Se hai un cellulare certificato presso Poste Italiane, il lettore Bancoposta, una Carta Nazionale dei Servizi (attiva), una Carta d’Identità Elettronica (attiva) o una Firma Digitale, puoi registrarti direttamente sul sito posteid.poste.it

IN APP POSTEID

Se sei in possesso di un documento elettronico (Passaporto italiano o Carta d’Identità Elettronica), puoi ottenere in pochi minuti l’Identità Digitale completamente in App.

IN UFFICIO POSTALE​

Se non hai strumenti di identificazione online, prima devi registrarti su posteid.poste.it e poi recarti in un ufficio postale per essere identificato in pochi minuti.
Attenzione! Se l’ufficio postale che hai scelto per l’identificazione offre la possibilità di prenotare il turno da casa, è necessario dotarsi di un ticket tramite la funzionalità “Prenota ticket”. Cerca l’ufficio postale più vicino a te.